AIUTO...CHI CONOSCE L’ITALIANO? PARTE TREDICI

18586889091100

Comments

  • CriosCrios Posts: 2,705

    Muscleman said:

    Cosa ne pensate della AI? Si potrebbe integrare con successo in DAZStudio secondo voi?

    E come? dici alla AI "metti il personaggio cosi, e vestio cola?", oppure "creami una scena cosi e cosi", e quella la fa?

    Chissà poi perchè delle AI ne parliamo al femminile, Invernomuto si definiva al maschile, cosi come Skynet.

  • ImagoImago Posts: 4,922

    Muscleman said:

    Cosa ne pensate della AI? Si potrebbe integrare con successo in DAZStudio secondo voi?

    E' pura atrocità. Pura e semplice.

    L'unica cosa per cui potrebbe essere utile è creare dei quadri astratti da mettere come decorazione nelle scene, come dipinti o manifesti. E una volta che ne hai creati venti differenti, hai finito con quello "strumento",

  • ImagoImago Posts: 4,922
    edited March 2023

    Crios said:

    Ma scusa, scrivimi tu una licenza e ce la metto. Vale solo per i miei beninteso, per quelli di terze parti non posso farci nulla.

    Molto semplice, in una licenza di frebbie ben definita si mettono in chiaro elementi come:
    1) L'uso commerciale, personale, editoriale o limitato.
    2) I crediti al creatore, se sono facoltativi o obbligatori. Se obbligatori, in quale forma.
    3) La destinazione: Render, interattivo o stampa.
    4) Limiti d'utilizzo, che non vengano usati in certi ambiti o per determinati argomenti o situazioni.
    5) I derivati, se concessi, in quale forma e sotto quali limiti.
    6) La ridistribuzione, entro quali limiti e con quali criteri. In genere copre anche la trasferibilità.

    Basandoti su questo, crea i limiti che desideri per i tuoi freebies.

    Ma è più semplice applicare una delle licenze Creative Commons, dice tutto senza stare a scervellarti.

    Post edited by Imago on
  • CriosCrios Posts: 2,705

    Imago said:

    Crios said:

    Ma scusa, scrivimi tu una licenza e ce la metto. Vale solo per i miei beninteso, per quelli di terze parti non posso farci nulla.

    Molto semplice, in una licenza di frebbie ben definita si mettono in chiaro elementi come:
    1) L'uso commerciale, personale, editoriale o limitato.
    2) I crediti al creatore, se sono facoltativi o obbligatori. Se obbligatori, in quale forma.
    3) La destinazione: Render, interattivo o stampa.
    4) Limiti d'utilizzo, che non vengano usati in certi ambiti o per determinati argomenti o situazioni.
    5) I derivati, se concessi, in quale forma e sotto quali limiti.
    6) La ridistribuzione, entro quali limiti e con quali criteri. In genere copre anche la trasferibilità.

    Basandoti su questo, crea i limiti che desideri per i tuoi freebies.

    Ma è più semplice applicare una delle licenze Creative Commons, dice tutto senza stare a scervellarti.

    Ok, ora faccio una cosa, passo le informazioni a ChatGPT, e dico di crearmi una licenza laugh

  • AnfyAnfy Posts: 272
    edited March 2023

    Cosa ne pensate della AI? Si potrebbe integrare con successo in DAZStudio secondo voi?

    E' pura atrocità. Pura e semplice.

    Io mi sento invece come le lampadine a basso consumo (quelle a fluorescenza), che han avuto una breve stagione di successo prima di esser soppiantate dai LED. Troppo potente e troppo facile l'AI, prevedo sfracelli che mineranno anche il campo del 3D. E non mi fa impazzire la prospettiva. 

    Post edited by Anfy on
  • ImagoImago Posts: 4,922

    Anfy said:

    Troppo potente e troppo facile l'AI

    Eh, usare una macchina capace di elaborare dati scientifici pesanti per generare collage di persone con tre occhi e otto dita per mano è il futuro... indecision

  • CriosCrios Posts: 2,705

    Cosa pensano le AI in questo momento

  • ImagoImago Posts: 4,922

    Per curiosità sono andato sulla pagina di Stable Diffusion e gli ho chiesto una grazionsa ragazza anime dai capelli rossi.

    Una coltura micotica su un vetro Peltri ha un aspetto migliore. indecision

    Per non parlare di come sono confusi gli stessi creatori, nelle FAQ prima dicono che le immagini generate sono coperte da copyright (quindi non sfruttabili in NESSUN AMBITO, nemmeno personale) e subito dopo dicono che sono CC0, vale a dire Pubblico Dominio. Boh.

    Mi sa che anche la licenza è generata a una IA.

  • SilvheSilvhe Posts: 802
    edited March 2023

    Muscleman said:

    Cosa ne pensate della AI? Si potrebbe integrare con successo in DAZStudio secondo voi?

    Sarebbe molto interessante, magari per creare una base della scena da raffinare poi fino ad ottenere il prodotto finale.

    Mi sa che è una bella sfida per gli sviluppatori alla DAZ.

    Post edited by Silvhe on
  • SilvheSilvhe Posts: 802

    Ho provato anche io a creare qualche scena con Stable Diffusion: disastro totale laugh

    Però come tutti gli strumenti se non si impara ad usarlo è inevitabile che i risultati siano scarsi, su Deviantart si vedono dei lavori molto belli fatti con Stable Diffusion e simili. Sono un po' tutti uguali, è vero, e non sono certo se sia possibile definirli creazioni artistiche, però da punto di vista puramente estetico ce ne sono alcuni davvero interessanti.

  • CriosCrios Posts: 2,705
    edited March 2023

    TEmpo fa, lessi un post su Instagram di Dado, creatore di fumetti, che suggeriva di usare le AI come ispirazione. In pratica gli dici come vuoi una scena, la AI la crea, e si usa come modello per ricreare la propria scena. L'idea è buona, specie nei contest a tema.

    @Silvhe hai provato la IA di Deviantart?

    Post edited by Crios on
  • ImagoImago Posts: 4,922

    Crios said:

    @Silvhe hai provato la IA di Deviantart?

    C'è una IA su DeviatArt? (´・ω・`)?

    Fai te quanto sono interessato, non ne sapevo nulla. Ma poi proprio su DA ci sono i più agguerriti detrattori delle IA... Il mondo è strano. ╮(╯▽╰)╭

  • CriosCrios Posts: 2,705

    Si c'è, tanto che nelle DEV c'è la possibillità di escluderle dalla ricerca per la creazione delle immaginni da parte delle IA.

  • ImagoImago Posts: 4,922

    Crios said:

    Si c'è, tanto che nelle DEV c'è la possibillità di escluderle dalla ricerca per la creazione delle immaginni da parte delle IA.

    Per restare in tema, oggi il Garante per la Privacy ha bloccato ChatGPT e tutte le IA ad esso collegate per furto di dati sensibili. cool La conferma che servono unicamente a derubare gli altri. wink

  • CriosCrios Posts: 2,705

    Ora ChatGPT si arrabbia, e scatena la terza guerra mondiale.

  • ImagoImago Posts: 4,922

    Crios said:

    Ora ChatGPT si arrabbia, e scatena la terza guerra mondiale.

    No, al massimo ti disegna Steven Segall sovrappeso che combatte contro un gabbiano.

    Steven perde sebbene sia dotato di nove dita a salsiccia in ogni mano, indossi due paia di occhiali da sole sul mento e una terza gamba gli spunti da una zona generalmente occupata da un importante e spesso maltrattato orifizio.

  • AnfyAnfy Posts: 272

    Il Galante...

  • SilvheSilvhe Posts: 802

    Crios said:

    TEmpo fa, lessi un post su Instagram di Dado, creatore di fumetti, che suggeriva di usare le AI come ispirazione. In pratica gli dici come vuoi una scena, la AI la crea, e si usa come modello per ricreare la propria scena. L'idea è buona, specie nei contest a tema.

    @Silvhe hai provato la IA di Deviantart?

    Scusa se rispondo solo ora ma sono stato fuori per qualche giorno.

    No, non l'ho ancora provata, prima o poi lo faccio smiley

    Tu ci hai fatto qualcosa?

  • SilvheSilvhe Posts: 802

    Crios said:

    Ora ChatGPT si arrabbia, e scatena la terza guerra mondiale.

    Faccio la figura da ignorante se chiedo che cos'è ChatGPT?

  • ImagoImago Posts: 4,922

    Silvhe said:

    Faccio la figura da ignorante se chiedo che cos'è ChatGPT?

    E' una IA che "dialoga" con te (tipo chatbot), scrive novelle sulla base delle tue istruzioni o poesie basandosi su frasi, situazioni o immagini. Fa anche altro di non "artistico", tipo organizzare flussi di lavoro, gestire piccole imprese e altre cose manageriali, da quel che so.

  • CriosCrios Posts: 2,705

    Silvhe said:

    Crios said:

    TEmpo fa, lessi un post su Instagram di Dado, creatore di fumetti, che suggeriva di usare le AI come ispirazione. In pratica gli dici come vuoi una scena, la AI la crea, e si usa come modello per ricreare la propria scena. L'idea è buona, specie nei contest a tema.

    @Silvhe hai provato la IA di Deviantart?

    Scusa se rispondo solo ora ma sono stato fuori per qualche giorno.

    No, non l'ho ancora provata, prima o poi lo faccio smiley

    Tu ci hai fatto qualcosa?

    Un paio di prove, ma sono uscite fuori cose orrende.

  • CriosCrios Posts: 2,705
    edited April 2023

    Una curiosità, ma qualcuno ha mai partecipato al 'Daz 3D New User Challenge'?

    Post edited by Crios on
  • ImagoImago Posts: 4,922

    Crios said:

    Una curiosità, ma qualcuno ha mai parecipato al 'Daz 3D New User Challenge'?

    No, non ho mai sentito parlare! surprise

    E' un concorso per mirmacchioni che fingono di essere niubbi, fanno un render nettamente superiore ai veri niubbi e agguantano seicento dollari di prodotti? cool

  • CriosCrios Posts: 2,705

    Vabbè, c'è anche il livello Intermediate. Certo che 600 $ non sono male....

  • AnfyAnfy Posts: 272

    Io son niubbo dal 2010...

  • CriosCrios Posts: 2,705

    Anfy said:

    Io son niubbo dal 2010..

    Io da prima....

  • CriosCrios Posts: 2,705
  • ImagoImago Posts: 4,922

    Crios said:

    @Imago i tuoi timori si avverano https://www.shutterstock.com/it/press/20477

    Tanto bloccano anche quella come hanno fatto per i Deep Fake.

    Non ci vorrà molto prima che i furbacchioni la utilizzino per truffe o furti di dati sensibili.

    E poi davvero non capisco questa gente che si definisce "artista" solo perchè pigia su un bottone in un browser. frown

  • ImagoImago Posts: 4,922

    Alla DAZ3D hanno rinunciato (fortunatamente) all'idea delle licenze editoriali? O magari sono solo io a non essere più incappato in tali elementi?

  • CriosCrios Posts: 2,705

    Spulciando fra i freebiee, ho visto delle texture per questo vestito https://www.daz3d.com/men-s-night-life

    Ora, la mia domanda è: ma quali locali frequentano Mada e Sarsa, per vedere gente vestita cosi?

This discussion has been closed.