Digital Art Zone

 
   
43 of 100
43
AIUTO…CHI CONOSCE L’ITALIANO? PARTE DIECI
Posted: 02 December 2012 04:26 PM   [ Ignore ]   [ # 631 ]
Member
Avatar
Rank
Total Posts:  226
Joined  2003-10-09
Silvhe - 02 December 2012 03:32 PM

E perché? Il dato sul dpi che modifichi non è mica la vera risoluzione dell’immagine, quella è ovviamente data solo dal numero di pixel che la compongono. Il dpi che vie memorizzato nel file immagine (e leggibile con alcuni programmi anche di sola visualizzazione, io uso Xnview) serve solo a comunicare ad alcune stampanti che risoluzione devono impostare in fase di stampa.
Quello che dici tu avviene quando vai a modificare la vera risoluzione del file, se porti un’immagine 1000x1000 a 5000x5000 con Gimp è chiaro che viene una schifezza, il programma deve interpolare (ovvero, inventarsi) i pixel aggiuntivi.

Sarà... normalmente, se utilizzo una stampante a risoluzione fotografica, con carta fotografica, per mia esperienza, non mi dà lo stesso risultato se, a parità di dimensioni, utilizzo un’immagine a 96 o a 300 dpi. hmmm

Silvhe - 02 December 2012 03:48 PM

E’ per caso questo il vestito? : http://www.renderosity.com/mod/bcs/le-domestique-for-hot-uniforms-maid-by-pretty3d/76646
Non avevi detto che era free? Non dirmi che lo hai scaricato da qualche sito pirata…

Ahiaiaiaiaiaiaiiii! long face

...Spero vivamente di no! angry

Profile
 
 
Posted: 02 December 2012 04:47 PM   [ Ignore ]   [ # 632 ]
Member
Rank
Total Posts:  37
Joined  2012-11-30

rapidshare e compagnia sono pirati? se si non lo sapevo, farò ammenda, cmq quei vestiti non partono ne su V4 e V5 pazienza! ma quando metto dei file nella cartella my library poi nel progamma me le fa vedere ma il contenuto non ce che significa?

Profile
 
 
Posted: 02 December 2012 04:56 PM   [ Ignore ]   [ # 633 ]
Active Member
Avatar
RankRank
Total Posts:  451
Joined  2006-12-31
fonpaolo - 02 December 2012 04:26 PM

Sarà... normalmente, se utilizzo una stampante a risoluzione fotografica, con carta fotografica, per mia esperienza, non mi dà lo stesso risultato se, a parità di dimensioni, utilizzo un’immagine a 96 o a 300 dpi. hmmm

Silvhe - 02 December 2012 03:48 PM

E’ per caso questo il vestito? : http://www.renderosity.com/mod/bcs/le-domestique-for-hot-uniforms-maid-by-pretty3d/76646
Non avevi detto che era free? Non dirmi che lo hai scaricato da qualche sito pirata…

Ahiaiaiaiaiaiaiiii! long face

...Spero vivamente di no! angry

Se le dimensioni del file e del foglio sono uguali, in teoria non ci dovrebbero essere differenze. In pratica, alcune stampanti leggono il dato sul dpi e impostano alcuni parametri che influenzano la qualità di stampa, ma credo che ormai siano rimaste in poche
Per xxxgiulio, spero non faccia la fine di quell’altro che era venuto qui nel forum a chiedere come installare cose rubacchiate in giro…

Profile
 
 
Posted: 02 December 2012 05:10 PM   [ Ignore ]   [ # 634 ]
Active Member
Avatar
RankRank
Total Posts:  451
Joined  2006-12-31
xxxgiulio3 - 02 December 2012 04:47 PM

rapidshare e compagnia sono pirati? se si non lo sapevo, farò ammenda, cmq quei vestiti non partono ne su V4 e V5 pazienza! ma quando metto dei file nella cartella my library poi nel progamma me le fa vedere ma il contenuto non ce che significa?

Non è che sono pirati, è che a volte ospitano roba pirata. Qui abbiamo tolleranza zero (o anche meno) verso chi ruba, conta che alcuni di quelli che scrivono qui nel forum vendono proprio personaggi e pose qui alla DAZ.
Se vuoi scaricare roba free, va su http://www.sharecg.com e anneghi in un mare di freebies perfettamente legali, qui alla DAZ danno un free item ogni settimana e http://www.renderosity.com ha una sezione interamente dedicata alla roba free. Sta alla larga da rapidshare e dai siti russi che ti riempiono solo di virus e ti fanno fare figure di merda quando qualcuno ti sgama.
Tornando ai tuoi problemi, il vestito da cameriera che hai scaricato non funziona perché... non è un vestito. Si tratta di un set di textures per questo: http://www.daz3d.com/shop/hot-uniforms-maid . Praticamente serve a cambiare i colori del vestito, non è il vestito in sé.
Se vuoi il vestito lo puoi COMPRARE qui alla DAZ però ricorda che è per Victoria 4 e quindi per usarlo con Genesis/Victoria 5 devi convertirlo con il plugin che è già incorporato in DAZ Studio

Profile
 
 
Posted: 03 December 2012 02:05 AM   [ Ignore ]   [ # 635 ]
Member
Rank
Total Posts:  37
Joined  2012-11-30

WE grazie molte si mi vergogno per quello che ho scaricato, Già cancellato. Mi potresti dire il nome del plug.in, li ho tutti verdi se intendi auto-fit, non sempre funziona, allora veniamo al punto del mio utilizzo di DAZ. Vorrei fare del 3d erotica grin, credo che quello si era capito. Non ho problemi a comprare pacchetti un po’ alla volta ma non vorrei spendere in roba inutile. Di base ho daz 4.5 e Victoria 5 ovvio acquistata, che tipo di pacchetti devo prendere per iniziare i miei lavori? Grazie molto e mi scuso ancora con l’incidente di rapidshare.

Profile
 
 
Posted: 03 December 2012 03:24 AM   [ Ignore ]   [ # 636 ]
Active Member
Avatar
RankRank
Total Posts:  330
Joined  2010-01-08
xxxgiulio3 - 03 December 2012 02:05 AM

WE grazie molte si mi vergogno per quello che ho scaricato, Già cancellato. Mi potresti dire il nome del plug.in, li ho tutti verdi se intendi auto-fit, non sempre funziona, allora veniamo al punto del mio utilizzo di DAZ. Vorrei fare del 3d erotica grin, credo che quello si era capito. Non ho problemi a comprare pacchetti un po’ alla volta ma non vorrei spendere in roba inutile. Di base ho daz 4.5 e Victoria 5 ovvio acquistata, che tipo di pacchetti devo prendere per iniziare i miei lavori? Grazie molto e mi scuso ancora con l’incidente di rapidshare.

Se vuoi buttarti in quel settore, per il 3D c’è Renderotica.
Io ci compro abbastanza spesso pose e materiali, e sebbene l’argomento preponderante sia ben altro, risultano ottime anche per produzioni “leggere”.

In ogni caso, permettimi di darti anche la mia lavata di capo riguardo RapidShare:
Il mese scorso ho speso intorno ai duecento euro per aggiornare alcuni miei software (Anime Studio Pro, Sony Vegas, ect.), tutti programmi che avrei facilemente trovato “a graffio” in meno di sette secondi.
Addirittura il mio Windows è originale, una vergogna in un mondo in cui TUTTI scaricano ISO di “Icequalcuno” a nastro.
Ricorda poi, che se tu decidessi di vendere le tue opere, nell’istante stesso in cui uppi qualcosa non legale, ti sgamano ancora prima che il secondo byte sia sullo store!

Profile
 
 
Posted: 03 December 2012 03:32 AM   [ Ignore ]   [ # 637 ]
Member
Rank
Total Posts:  37
Joined  2012-11-30

Hai ragione, considera che io compro quasi tutte le collector edition dei videogiochi, cmq tornando a noi, quello che chiedevo oltre a renderotica, era la base nel senso ho V5, che altro devo prendere per far si che funzioni bene? tipo genitali,pose oppure il modello ha bisogno di altro materiale aggiunto? si lo so sono una capra ma sto all’inizio capitemi! grazie a tutti.

Profile
 
 
Posted: 03 December 2012 05:15 AM   [ Ignore ]   [ # 638 ]
Member
Rank
Total Posts:  40
Joined  2012-11-08
fonpaolo - 01 December 2012 01:46 PM

Non preoccuparti, nesuno è nato “imparato”... LOL
Mi meraviglierei del contrario, che tu sapessi tutto subito! wink
Si, I render di alfaseed sono fantastici, e le sue impostazioni possono aiutarti, ma…
1- non esiste un’impostazione che va bene per tutto, dipende molto da cosa devi fare e dal risultato che vuoi ottenere;
2- di cose da sapere ce ne sono ancora tante, molte le scoprirai solo sperimentando, dato che ognuno ha i propri gusti.
Comunque, posso darti alcuni suggerimenti rispetto a quelle impostazioni:
- Raytrace bounces - 1 se non hai riflessioni, 2 se hai una riflessione (oggetto riflesso nello specchio), 3/4 se hai più riflessioni (oggetti che riflettono e si riflettono tra di loro, come due o più specchi, uno di fronte all’altro, o oggetti cromati, ecc.).
- Irradiance caching - 50 è per lo più la norma, diminuendola forzi il calcolo delle luci, maggiore = più realistico (ma significa più tempo di calcolo).
- Indirect Light Quality - maggiore = migliore calcolo dell’illuminazione ( ma, come per l’Irradiance caching, più calcoli e tempo) io ti consiglio, nella maggior parte di casi 7 o 10.
- Pixel samples - 4 è la norma, se vuoi una maggiore definizione, arriva a 6, non esagerare, perchè sono sempre calcoli in più e, come per il resto, molte volte sono solo tempo di calcolo in più, ma i risultati non cambiano.
- Min shading rate - nella maggior parte dei casi va bene così.
- Min displacement bounds - se non usi il displacement, puoi lasciarlo a zero, se lo adoperi, devi settarlo come quello che nella scena ha la cifra più elevata, mediamente 0.01 è più che sufficiente.

Inoltre, ti consiglio, scegli tu, prova, di impostare il “Post filter size” a 3 con “Post filter type” su sinc, o a 2 su gaussian.
Come risultato avrai una maggiore definizione dell’immagine.

Grazie! Tutte ste cose me le devo annotare prima che vengano sommerse dai post! XD

ImagoPictures - 03 December 2012 03:24 AM

Ricorda poi, che se tu decidessi di vendere le tue opere, nell’istante stesso in cui uppi qualcosa non legale, ti sgamano ancora prima che il secondo byte sia sullo store!

Visto che siete entrati in questo argomento, mi nascono delle curiosità e ne approfitto per chiedere a voi saggi del forum:
se lui fa un render che mette a pagamento (quindi una semplice immagine) su renderotica ad esempio, dove nel render stesso sono presenti cose che non ha comprato, come fanno a dire che non le ha comprate? Hanno un sensore? Capisco però che sarebbe rischioso e che bisognerebbe avere una bella faccia da culo per guadagnare su roba non pagata (che è presente nel render che metti a pagamento).
Invece se uno fa un render con roba che non ha pagato, ma condivide il render gratuitamente, le cose cambiano?

Poi altra cosa, io purtroppo alcune cose le posso comprare e altre no (il motivo mi sembra ovvio, non lo starò a dire XD) oppure ciò che mi serve non esiste o non è come lo vorrei io. Pensavo… perchè non crearsi oggetti, vestiti, morph per i ca**i propri? Non conosco programmi purtroppo, consigliatemi se ne conoscete. Immagino però che non sia facile… shut eye

 

Profile
 
 
Posted: 03 December 2012 08:15 AM   [ Ignore ]   [ # 639 ]
Active Member
Avatar
RankRank
Total Posts:  330
Joined  2010-01-08
theshapeeee - 03 December 2012 05:15 AM

Visto che siete entrati in questo argomento, mi nascono delle curiosità e ne approfitto per chiedere a voi saggi del forum:
se lui fa un render che mette a pagamento (quindi una semplice immagine) su renderotica ad esempio, dove nel render stesso sono presenti cose che non ha comprato, come fanno a dire che non le ha comprate? Hanno un sensore? Capisco però che sarebbe rischioso e che bisognerebbe avere una bella faccia da culo per guadagnare su roba non pagata (che è presente nel render che metti a pagamento).
Invece se uno fa un render con roba che non ha pagato, ma condivide il render gratuitamente, le cose cambiano?

Poi altra cosa, io purtroppo alcune cose le posso comprare e altre no (il motivo mi sembra ovvio, non lo starò a dire XD) oppure ciò che mi serve non esiste o non è come lo vorrei io. Pensavo… perchè non crearsi oggetti, vestiti, morph per i ca**i propri? Non conosco programmi purtroppo, consigliatemi se ne conoscete. Immagino però che non sia facile… shut eye

Beh, non è che hanno il sensore… Diciamo che se vogliono ti beccano! LOL
Se usi un prodotto su un render, si vede: ad esempio un pezzo di arredamento o un abito avranno determinate caratteristiche, e chi “di guardia” controlla che quel utente abbia effettivamente acquistato quel prodotto. E’ un esempio estremamente semplificato ma grosso modo funziona così, e se anche si tratta di un controllo “a campione” la possbilità di essere “pizzicati” c’è sempre.
Resta comunque il fatto che non si fa. Punto.

Per il resto, io faccio esattamente come dici tu. Se un prodotto non esiste o costra troppo, me lo faccio da solo.
Ad esempio passo molto tempo a creare da me le texture, usando cose che ho in casa, immagini di dominio pubblico in rete o la mia stessa pelle pelosa!
Per i poligoni uso programmi gratuiti di modellazione 3D o altri a pagamento comprati in occasione (Black Friday e simili), li creo, li sistemo e li uso.
Per farti un esempio, se la DAZ mi da una gonna lunga per V4, ci appiccico sopra una nuova texture con una transmap adeguata e ottengo una minigonna. Basta un pochino di ingegno per risparmiare!

 

Profile
 
 
Posted: 03 December 2012 08:23 AM   [ Ignore ]   [ # 640 ]
Active Member
Avatar
RankRank
Total Posts:  330
Joined  2010-01-08
xxxgiulio3 - 03 December 2012 03:32 AM

Hai ragione, considera che io compro quasi tutte le collector edition dei videogiochi, cmq tornando a noi, quello che chiedevo oltre a renderotica, era la base nel senso ho V5, che altro devo prendere per far si che funzioni bene? tipo genitali,pose oppure il modello ha bisogno di altro materiale aggiunto? si lo so sono una capra ma sto all’inizio capitemi! grazie a tutti.

Su Renderotica, appunto, trovi tutto quello che hai chiesto, sia per Victoria4 e Michael4 che per Genesis (la generazione a cui appartiene Victoria 5).
Per le texture basta leggere a quale modello sono destinati, ricordando che alcuni sono “incrociati”, per farti un esempio alcuni pacchetti sono utilizzabili sia da Victoria4 che da Girl4.
Altra dritta, le texture possono essere adattate utilizzando le UVMap. In DAZ 4.5 puoi adattare una texture scegliendo la giusta UVMap dal Tab Surfaces, a patto di avere installato il modello reliativo. Comunque, di base, Victoria4, Michael4 e TheKids sono supportati.

Non è necessario spendere per i prodotti, su ShareCG ci sono valanghe di Morph, texture, props e altro ancora, talmente tanta roba che sullo store della DAZ andrai a comprare solo i modelli poligonali.

Profile
 
 
Posted: 03 December 2012 08:39 AM   [ Ignore ]   [ # 641 ]
Member
Rank
Total Posts:  40
Joined  2012-11-08
ImagoPictures - 03 December 2012 08:15 AM
theshapeeee - 03 December 2012 05:15 AM

Visto che siete entrati in questo argomento, mi nascono delle curiosità e ne approfitto per chiedere a voi saggi del forum:
se lui fa un render che mette a pagamento (quindi una semplice immagine) su renderotica ad esempio, dove nel render stesso sono presenti cose che non ha comprato, come fanno a dire che non le ha comprate? Hanno un sensore? Capisco però che sarebbe rischioso e che bisognerebbe avere una bella faccia da culo per guadagnare su roba non pagata (che è presente nel render che metti a pagamento).
Invece se uno fa un render con roba che non ha pagato, ma condivide il render gratuitamente, le cose cambiano?

Poi altra cosa, io purtroppo alcune cose le posso comprare e altre no (il motivo mi sembra ovvio, non lo starò a dire XD) oppure ciò che mi serve non esiste o non è come lo vorrei io. Pensavo… perchè non crearsi oggetti, vestiti, morph per i ca**i propri? Non conosco programmi purtroppo, consigliatemi se ne conoscete. Immagino però che non sia facile… shut eye

Beh, non è che hanno il sensore… Diciamo che se vogliono ti beccano! LOL
Se usi un prodotto su un render, si vede: ad esempio un pezzo di arredamento o un abito avranno determinate caratteristiche, e chi “di guardia” controlla che quel utente abbia effettivamente acquistato quel prodotto. E’ un esempio estremamente semplificato ma grosso modo funziona così, e se anche si tratta di un controllo “a campione” la possbilità di essere “pizzicati” c’è sempre.
Resta comunque il fatto che non si fa. Punto.

Per il resto, io faccio esattamente come dici tu. Se un prodotto non esiste o costra troppo, me lo faccio da solo.
Ad esempio passo molto tempo a creare da me le texture, usando cose che ho in casa, immagini di dominio pubblico in rete o la mia stessa pelle pelosa!
Per i poligoni uso programmi gratuiti di modellazione 3D o altri a pagamento comprati in occasione (Black Friday e simili), li creo, li sistemo e li uso.
Per farti un esempio, se la DAZ mi da una gonna lunga per V4, ci appiccico sopra una nuova texture con una transmap adeguata e ottengo una minigonna. Basta un pochino di ingegno per risparmiare!

 

Ok se ve ne vengono in mente altri ditemelo, grazie ImagoPictures! wink

Con quello che ho scritto non intendevo che è giusto farlo, ma che uno che se li scarica e mette il suo render a pagamento è peggio di uno che se li scarica e poi inserisce il suo render nel suo sito (ad esempio) gratuitamente, nel senso che non ci vuole marciare sopra. Poi non dico di essere a favore, ma chi mette in giro materiale da scaricare non l’ha forse comprato? (mi riferisco al primissimo che mette il materiale online). Non credo che determinate cose a pagamento siano sbucate dal nulla, ma che chi l’ha comprato ha deciso di condividerlo con tutti e questo non si può fermare. So che non è proprio correttissimo, ma mettiamo conto che prima di comprare un prodotto vuoi vedere effettivamente com’è, cosa fai? Lo scarichi e poi in teoria lo dovresti comprare, ma con la crisi chi compra? Per questo mi interesserebbe molto farmi tutto da solo (anche imparando piano piano) per non dover dipendere dal venditore online che un giorno sarò io XD.

Mi interesserebbe imparare a fare: morph, texture (credo basti gimp o photoshop), props, abbigliamento con tanto di morph (quelle per adattarlo al corpo).
Mi piacciono queste cose, mi appassionano… ma non so fare una mazza al momento, imparerò XD. Poi (adesso non posso e devo andare) mi informerò su quelli consigliati da IP.
I programmi li posso comprare, ma non mi va di spendere soldi per ogni piccola morph, per ogni vestito, per degli occhi di colore diverso, bla bla bla… imparo come si fanno e buona notte!

 

Profile
 
 
Posted: 03 December 2012 09:01 AM   [ Ignore ]   [ # 642 ]
Member
Rank
Total Posts:  37
Joined  2012-11-30

X ImagoPictures: grazie molte ma da quello che ho visto in giro è quasi tutto per modelli V4 M4, peccato credo che genesis siano migliori e più custom, che dire devo ripiegare sui modelli V4 etc.. certo mi servirebbe qualche spiegazione in più che dire ho visto certe foto molto fatte bene,credo di essere ancora lontano da ciò, cmq sicuri che non si possano convertire pose e oggetti dalle vecchie versioni a genesis? grazie a tutti

Profile
 
 
Posted: 03 December 2012 10:50 AM   [ Ignore ]   [ # 643 ]
Active Member
Avatar
RankRank
Total Posts:  555
Joined  2007-01-05

Veramente se vedi su sharecg c’è la sezione DAZ dove ci sono tantissimi vestiti per Genesis.
Le pose di V4 o M4 si possono mettere a Genesis, ma poi devi sicuramente sistemare qualcosa.

Un altra cosa, i render non si vendono da soli. Per vendere un render o lo fai in altissima risoluzione e lo vendi su Deviantart come stampa, ma la concorrenza è agguerritissima, o su altri siti dove si vendono stampe, ora come ora non ricordo il nome.

Io sto provando a creare un negozio su Zazzle, usando un prodotto che ho acquistato su Renderosity, ho fatto un render e l’ho appiccicato su vari oggetti -> http://www.zazzle.com/ext3ndstudio

C’è da dire una cosa però, molti free items sono per “Non Commercial Render”, vuol dire che non puoi usarli per fare render commerciali (cioè che possono portare guadagno)

Se vuoi vendere qualcosa su Renderotica devi provare a creare un fumetto, non un render, sono le cose che si vendono di più. Oppure, sempre restando nel mercato dell’erotismo, puoi provare a fare come delle persone che conosco su Deviantart:
Fai due o tre render del tuo personaggio in pose sexy, non esplicite, e poi dici che se ti mandano X dollari tramite paypal. tu mandi a loro un pacchetto di X render espliciti con quel personaggio.

Ma tutto questo lo potrai fare solo dopo aver imparato a fare dei render bellissimi, non belli, bellissimi. Quindi devi fare molta pratica.

“Non esiste il pulsante Makeart” - cit. Fonpaolo.

Profile
 
 
Posted: 03 December 2012 10:52 AM   [ Ignore ]   [ # 644 ]
Member
Rank
Total Posts:  40
Joined  2012-11-08

Allora ho trovato gironzolando, zbrush che costa un casino… -__-” madonna! Con questo programma cosa posso effettivamente fare? Ho capito che posso farci morph… semplici oggetti li posso fare? Le texture sono davvero texture o è “colore spruzzato”?

Profile
 
 
Posted: 03 December 2012 10:54 AM   [ Ignore ]   [ # 645 ]
Active Member
Avatar
RankRank
Total Posts:  555
Joined  2007-01-05

Senti, lascia perdere ZBrush che costa un casino, prenditi invece qua sulla DAZ Hexagon, che è ancora gratis. Cosi se vuoi impari a modellare e hai un buon prodotto completo e gratuito :

http://www.daz3d.com/products/hexagon/hexagon-what-is-hexagon

Che ha anche lo sculpt brush, ma non compatibile con quelli di ZBrush.

Profile
 
 
   
43 of 100
43